Leasing fotovoltaico: il green che ti fa anche risparmiare!

Biella Green S.r.l. ha puntato sulla sostenibilità investendo nella realizzazione di un impianto fotovoltaico per produrre energia pulita. L'Amministratore Delegato ci racconta la sua storia.

Desideriamo raccontarvi l'esperienza di successo di un nostro cliente storico, che per ragioni di privacy chiameremo Biella Green S.r.l., che ha puntato sulla sostenibilità investendo nella realizzazione di un impianto fotovoltaico per produrre energia pulita.

L'Amministratore Delegato, il signor Paolo, ha accettato di rispondere alla nostra intervista per condividere con noi la storia di Biella Green.

Buongiorno Paolo, per quale ragione Biella Green ha scelto di investire nel fotovoltaico?

Biella Green è l'azienda di famiglia; l'ha fondata mio nonno nel 1932, mio padre e mio zio negli anni l'hanno fatta crescere e divenire una realtà importante del nostro territorio. Oggi tocca a me farla innovare prima di passare il testimone ai miei figli.

La mia scelta è stata guidata, in primo luogo, dal voler tutelare l'ambiente per le generazioni futuro. Sentiamo parlare quotidianamente degli effetti devastanti che ha l'operato umano sulla natura e sul clima e pensiamo che il problema non ci coinvolga direttamente. Ho quindi deciso di agire in prima persona e dare il mio contributo scegliendo di lavorare usando solo energia pulita.

Da qui poi è nata l'idea di avviare in azienda un vero e proprio piano di sostenibilità ambientale con obiettivi concreti e condivisi al nostro interno come la riduzione drastica della plastica. 

Quindi Paolo l'investimento non è stato dettato da logiche aziendali di risparmio in termini economici?

Certo che ho fatto l'investimento anche per ragioni economiche! Sarei irresponsabile verso la mia azienda e verso i suoi stackeholder se la decisione fosse stata assunta unicamente per soddisfare i miei ideali, per quanto alti e lodevoli!

Biella Green è una società di capitali ed il suo scopo è quello di ripagare adeguatamente il capitale investito. Pertanto, è inevitabile la ricerca della massimizzazione dell'utile anche mediante la riduzione dei costi.

E tra le voci di costo più rilevanti in azienda abbiamo le bollette dell'energia elettrica.

Mi sono documentato e analizzato accuratamente le specifiche tecniche degli impianti fotovoltaici, i relativi costi e la resa in termini di energia prodotta. Con il supporto dei miei collaboratori e di un consulente aziendale abbiamo redatto un business plan; dall'analisi numerica è risultato chiaro che l'impianto fotovoltaico, grazie all'energia green prodotta, avrebbe consentito quasi l'azzeramento delle bollette dell'energia elettrica e, grazie a questo notevole risparmio, si sarebbe sostanzialmente autofinanziato.

Da lì la consapevolezza che la sostenibilità può anche voler dire maggiore efficienza e competitività.

Per quale ragione ha scelto di finanziare il progetto con un leasing?

Si è trattato di un investimento importante per il quale Biella Green non avrebbe disposto comunque del necessario autofinanziamento. Ho quindi pensato al leasing come la soluzione più efficiente.

Con il supporto di Sella Leasing abbiamo definito un piano finanziario che prevedesse dei canoni mensili di importo sostanzialmente pari al risparmio dei costi di energia elettrica ottenuto grazie alla produzione del fotovoltaico.

Ho potuto quindi preservare la liquidità aziendale e finanziare il progetto fotovoltaico con il pagamento del solo anticipo concordato con Sella Leasing.

Oggi Paolo, dopo un anno dal finanziamento dell'impianto fotovoltaico, si ritiene soddisfatto della scelta?

Si, mi ritengo soddisfatto sia dal lato industriale, per la bontà dell'investimento e per l'incremento di valore che ha portato a Biella Green, sia dal lato umano, per la scelta sostenibile fatta.

Mi auguro che la mia testimonianza possa ispirare altri imprenditori a compiere una scelta consapevole a tutela del nostro futuro e di quello dei nostri figli.

 

Se desideri avere informazioni sulla forma di finanziamento del leasing in ambito energy e parlare dei potenziali vantaggi che questo potrebbe portare alla tua società, leggi qui.
 

venerdì 26 novembre